Bitcoin ha toccato 10.750 dollari su President Trump Hospital Release News (Market Watch)

Bitcoin e la maggior parte degli altcoin hanno registrato un leggero aumento da ieri alla notizia che il presidente americano Trump potrebbe essere dimesso oggi e riferisce di nuovi pacchetti di stimolo.

Nonostante alcuni timori che Bitcoin Evolution e i futures azionari statunitensi possano diminuire in seguito al ricovero ospedaliero del presidente americano Trump, i mercati sono rimasti calmi. Infatti, BTC e alcuni altcoin hanno segnato guadagni minori, e il tetto del mercato è aumentato di circa 6 miliardi di dollari in un giorno.

Il rilascio dell’ospedale Trump e gli stimoli influiscono su Bitcoin?

Come riportato ieri, la criptovaluta primaria era rimasta calma durante il fine settimana. Tuttavia, il ricovero ospedaliero del presidente Trump alla fine di venerdì, dopo la chiusura di Wall Street per il trading, ha sollevato alcune preoccupazioni che quando i futures azionari hanno aperto domenica, tutti i mercati potrebbero andare a sud.

Tuttavia, un tale scenario non si è ancora materializzato. I futures azionari statunitensi hanno aperto per il trading ore fa, ma non c’è volatilità in nessuna delle due direzioni.

La situazione è cambiata dopo che i medici di Trump hanno affermato che sta „bene“ e che potrebbe essere dimesso più tardi. Inoltre, i rapporti circolanti per i nuovi stimoli economici potrebbero in realtà spingere i prezzi al rialzo come è successo in precedenza.

La maggiore correlazione tra Bitcoin e Wall Street potrebbe portare a guadagni per la criptovaluta. Nelle ultime 24 ore, BTC ha già iniziato a salire leggermente.

Il Bitcoin è uscito dall’intervallo di ieri tra i 10.500 e i 10.600 dollari e ha superato i 10.750 dollari di qualche ora fa. Da allora, l’asset è sceso leggermente a 10.670 dollari, ma è ancora in aumento dell’1% su una scala di 24 ore.

Altcoins Follow Along

La maggior parte delle monete alternative sono oggi in verde. L’etereum è salito dell’1,5% e commercia oltre i 350 dollari. L’ondulazione è il gainer più significativo tra i primi 10. Dopo un aumento del 7%, l’XRP si è avvicinato a 0,25 dollari.

Binance Coin (2,5%), Bitcoin Cash (1%), Polkadot (3%), Chainlink (3%), Cardano (5%), e Crypto.com Coin (1,2%) sono anch’essi aumentati di valore da ieri.

Il gainer più impressionante per il terzo giorno di fila è PumaPay (11%). PMA ha trovato un posto tra i primi 100 e commercia sopra i $0,002. Celsius (11%) e Zilliqa (10%) sono gli altri rappresentanti del club di aumento del prezzo a due cifre.

Al contrario, l’UMA è scesa del 9,5%, l’Energy Web Token dell’8% e Ampleforth del 7,5%. Nonostante queste perdite, il tetto totale del mercato è aumentato da 334 a 340 miliardi di dollari.